Seminario per una Carta delle Città per il diritto umano all’acqua

05 giugno 2018  – Sala Conferenze Acquario Civico (9,30 -13,30) – Viale Gadio 2 – Milano

A 8 anni dalla Risoluzione ONU l’applicazione di questo diritto continua ad essere disattesa e la stessa Agenda 2030 non lo cita né fra gli obblighi degli Stati, né fra gli impegni delle Città.

Eppure garantire ai cittadini l’accesso all’acqua potabile costituisce una sfida che le Città dovranno affrontare, se è vero che nel 2050 il 70% della popolazione mondiale vivrà in ambiente urbano.

Per questo il CICMA (Comitato Italiano Contratto Mondiale sulla Acqua) chiama le Città ad un confronto sul tema e lancia la proposta di una Carta delle Città per il diritto umano all’Acqua che identifichi impegni e buone pratiche che contribuiscano a promuovere la realizzazione del diritto umano e l’uso responsabile dell’acqua a tutela del bene comune.

In occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente e nell’ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile, il CICMA organizza con il Patrocinio del Comune di Milano e il contributo della Fondazione Cariplo il seminario su “Le Città e l’Acqua. Verso una Carta delle Città per il diritto umano all’acqua” che si terrà presso la Sala Conferenze dell’Acquario a Milano in viale Gadio 2.

E gradita l’iscrizione a: info@contrattoacqua.it

Ecco il link per maggiori informazioni e per scaricare il programma: Programma Seminario