Conosci il progetto “Pan e farine dal Friûl di Mieç”?

Si tratta di un percorso di comunità, nato dal basso, verso un cibo (e un mondo) più “buono, pulito e giusto”.

L’obiettivo è quello di avviare una filiera sostenibile del pane e della farina, come primo passo verso la costituzione del Distretto di Economia Solidale del Medio Friuli.

In pochi anni “Pan e farine dal Friûl di Mieç” ha raggiunto dei risultati all’inizio impensabili: 10 aziende agricole coinvolte in una cooperativa, fino a 25 ettari coltivati senza fertilizzanti e diserbanti chimici, decine di panifici e botteghe impegnati nella lavorazione e distribuzione, centinaia di cittadini e studenti contattati in numerosi percorsi e incontri di sensibilizzazione.

Anche grazie a questo progetto è stato installato un nuovo mulino a pietra nel medio Friuli, a Galleriano di Lestizza, in grado di macinare in modo naturale, conservando tutte le migliori qualità nutritive del frumento, e di aumentare la nostra capacità produttiva e di distribuzione.

Ora è necessario vincere la prossima sfida: aumentare le persone e le comunità coinvolte in questo percorso, produrre e distribuire una quantità di farina sufficiente per rendere definitivamente sostenibile questa iniziativa anche dal punto di vista economico.

Se vuoi dare una mano…

Per questo chiediamo il tuo aiuto: ordinando un po’ di sacchetti da 1 o da 5 kg, acquistando e regalando a parenti e amici qualche sacchetto, fornendo il contatto con qualche negozio o panificio, ecc …

Se vuoi dare una mano – lo speriamo davvero tanto! – puoi contattare la referente della cooperativa, Giulia Cesarin – cell. 340 7317184 – info@des-mediofriuli.it

Info logistiche:

– la farina macinata a pietra è di tipo 2, ricca di fibre e dal gusto intenso

– i sacchetti da 1 kg costano 2,50 €, i sacchi da 5 kg costano 8,50 €

– la farina si può ritirare ogni martedì pomeriggio presso la sede della cooperativa a San Marco (Mereto di Tomba), via del Monumento, 21 – oppure presso la rete dei distributori indicata sul sito www.des-mediofriuli.it – oppure, per quantitativi significativi, possiamo organizzarci per una consegna ad hoc.

Ecco il depliant del progetto: “Pan e farine dal Friûl di Mieç”