Di questo e molto altro ci parlerà la nostra ospite Elena Gerebizza.

Elena Gerebizza è tra i fondatori di Re:Common, associazione nata nel 2012 che da sempre fa inchieste e campagne contro la corruzione e la devastazione dei territori, in solidarietà con le comunità direttamente coinvolte.

Ha organizzato e partecipato a missioni della società civile in Nigeria, Kazakistan, Repubblica del Congo, Ecuador, Azerbaigian, orientate a documentare le violazioni dei diritti umani e ambientali derivate dalla costruzione di mega infrastrutture nel settore energetico e estrattivo.

Negli ultimi quattro anni ha ricercato e documentato gli impatti ambientali, sociali e sui diritti umani del mega gasdotto in costruzione tra l’Azerbaigian e l’Italia, il cosiddetto Corridoio Sud del gas, oggetto di una delle campagne pubbliche principali di Re:Common.

Vi aspettiamo numerosi il 12 febbraio dalle 18 alle 20, presso Antico Caffè San Marco. Libreria e ristorante , Trieste.

Ingresso libero!

L’evento rientra all’interno del corso di formazione “Semi Giustizia”, scopri il programma completo al link: http://www.cevi.coop/wp-content/uploads/2020/01/Locandina-Semi-1.pdf